Cars

Formula E BMW i Berlin E-Prix Antonio Felix da Costa Reazione

Audi Sport ABT Schaeffler Di Grassi ha impiegato appena sette minuti per ribaltare Stoffel Vandoorne e il sestista Sebastien Buemi dal terzo posto e ha rapidamente aperto un grande distacco per l’intera gara, visto che Audi ha fatto due vittorie in due anni. Il principale rivale locale di Audi, la BMW, si è dovuto accontentare del quarto posto per Antonio Felix Da Costa. Buemi ha conquistato il secondo posto, il suo primo podio della stagione, dopo un uso eccellente della modalità Attack per riprendere la posizione dal pilota della BMW i Andretti Motorsport, che si è presto lasciato alle spalle Jean-Eric Vergne. Il campione in carica Vergne è tornato al suo meglio tenace mentre ha scavalcato l’opposizione dall’ottava posizione e mantenuto la sua posizione in cima alla classifica piloti, mentre il compagno di squadra Andre Lotterer è stato costretto a lasciare la corsa con problemi di batteria. Il risultato ha visto i cinque migliori piloti del Campionato prendere un grande passo dal gruppo di inseguitori con Vergne che porta Di Grassi di sei punti in cima.

Ähnliche Artikel

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Schaltfläche "Zurück zum Anfang"